Una rete cooperativa europea per le industrie culturali e creative e del turismo. CulTurMedia incontra a Bruxelles Cooperatives Europe

Bruxelles 9 febbraio 2017 – A conferma del costante impegno del settore verso i processi di internazionalizzazione, così come verso una maggiore presenza e rappresentatività a livello europeo, si è svolto a Bruxelles un incontro con Agnes Mathis, direttrice di Cooperatives Europe (regione Europa dell’ICA-Alleanza cooperativa internazionale), che ha fornito l’occasione per uno scambio di vedute sulle attuali ed imminenti politiche dell’UE riferibili alle industrie culturali e creative e al turismo.

 

Hanno partecipato all’incontro Roberto Calari, presidente di CulTurMedia (la nuova associazione Cultura Turismo Comunicazione Legacoop), Sabrina Luise responsabile dell’Ufficio Legacoop di Bruxelles e Giovanna Barni, presidente di CoopCulture, la quale ha illustrato i contenuti del rapporto di sostenibilità della cooperativa, presentato nella stessa giornata presso il Parlamento europeo, nel corso dell’evento che ha visto la partecipazione, fra gli altri, delle due europarlamentari Isabella Adinolfi e Silvia Costa.

 

Uno degli obiettivi centrali di questo primo appuntamento con la rappresentanza del movimento cooperativo europeo, è stato quello di avviare una riflessione e un primo scambio di valutazioni su un percorso che possa condurre, nel giro di pochi mesi, alla creazione di una rete europea delle cooperative operanti nei comparti delle industrie culturali e creative e del turismo.

 

La cooperazione italiana ha condiviso da tempo, in sede di Alleanza delle Cooperative, questa necessità e questo obiettivo. Gli esiti di questo incontro saranno proposti alla discussione di uno dei prossimi incontri dell’Alleanza.

Parole chiave: CulTurMedia Servizi ai Beni culturali

Articoli correlati


Condividi sui Social Network