Trasporti e Logistica – Ferma condanna di Legacoop Servizi allo sciopero: “Riaprire il dialogo nell’interesse di imprese e lavoratori”

Roma, 30 ottobre 2017 – Legacoop Servizi ritiene ingiustificato lo sciopero nazionale del settore Logistica, Trasporto Merci e Spedizioni proclamato dai sindacati FILT CGIL, CISL e UILTRASPORTI il 27 ottobre per i servizi essenziali e il 30 e 31 ottobre per tutte le imprese del settore.

 

Lo sciopero, conseguenza della rottura voluta dai sindacati nei tavoli di trattativa in corso, risulta poco comprensibile e ingiustamente penalizzante nei confronti di Associazioni e imprese del settore che, come Legacoop Servizi, non si sono mai sottratte al confronto.

 

Legacoop Servizi  si dichiara disponibile alla ripresa del dialogo e, in assenza di un contratto della cooperazione così come precedentemente proposto, ribadisce l’importanza di una rivisitazione della sezione speciale cooperazione all’interno del CCNL, allo scopo di rappresentare al meglio gli interessi delle cooperative e dei loro soci.

 

Per Legacoop Servizi il tavolo riservato alla cooperazione è l’unico luogo preposto dove discutere le specificità del settore, ritenendo l’indizione di un altro sciopero da parte dei sindacati per il mese di dicembre un’ulteriore azione che non va nella giusta direzione.

 

Parole chiave: autotrasporto logistica

Articoli correlati


Condividi sui Social Network