TAXI – Legacoop Servizi e Federlavoro e Servizi Confcooperative: “La strada intrapresa è quella giusta”

Roma, 22 febbraio 2017 – “Siamo soddisfatti dell’intesa raggiunta che punta a migliorare la qualità e la regolarità del servizio taxi sulla base delle esigenze di programmazione delle Regioni e dei Comuni. Promuoveremo riunioni tecniche con le cooperative per definire le proposte da condividere con le altre organizzazioni nazionali di settore”. 

Lo dicono in una nota congiunta Federlavoro e Servizi Confcooperative e Legacoop Servizi a conclusione della trattativa presso il Ministero dei Trasporti. 

 

Il buon risultato del confronto costruttivo con il Ministero dei Trasporti impegna ora il Governo e le Associazioni a concordare nelle prossime settimane le proposte per la programmazione e la salvaguardia del servizio pubblico di taxi, insieme alla necessità di migliorare i servizi ai cittadini.

 

“Accogliamo, inoltre, positivamente – conclude la nota – la collaborazione tra Ministero delle Infrastrutture dei Trasporti, Comuni e Regioni per programmare la lotta all’abusivismo”.

 

Le Associazioni cooperative ritengono la conclusione della protesta e la ripresa della regolarità del servizio un importante risultato. Già nei giorni scorsi avevano esortato le imprese del trasporto pubblico non di linea a non attuare forme illegittime di blocco dei servizi.

Parole chiave: taxi Trasporto persone

Articoli correlati


Condividi sui Social Network