RISTORAZIONE COLLETTIVA – Interrotta trattativa CCNL: Intesa non raggiunta

24 marzo 2017 – In data 23 marzo 2017 si sono incontrate le Parti per l’ennesimo tentativo di giungere alla definizione del nuovo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro della Ristorazione Collettiva ed Organizzata.

 

Nonostante l’accordo in merito a tutti gli istituti contrattuali non è stata raggiunta l’intesa sul salario.

 

Le Organizzazione datoriali, pur in un contesto di perdurante difficoltà economica del settore, si sono rese disponibili a riconoscere alle lavoratrici ed ai lavoratori un incremento economico nel biennio 2017-2018 pari a 88€, così come richiesto dalle controparti, ben superiore rispetto all’inflazione registrata e alla media dei rinnovi contrattuali recenti.

 

Angem, Agci Servizi, Federlavoro e Servizi Confcooperative, Legacoop Servizi prendono atto con disappunto del mancato accordo, che avrà riflesso negativo sulle lavoratrici e sui lavoratori.

Parole chiave: ccnl IN PRIMO PIANO Ristorazione collettiva

Articoli correlati


Condividi sui Social Network