MEme Learning Exposed: i makers incontrano le cooperative per progettare soluzioni innovative dedicate all’accessibilità

Ferrara, 10 settembre 2015 – MEme Learning Exposed è un Open Innovation Platform per la cooperazione del futuro, dove “nuovi professionisti” e “lavori creativi” incontreranno imprese del tessuto economico per generare, approfondire, integrare e sviluppare idee progettuali in risposta a odierni e tangibili bisogni d’imprese.

Il progetto, ideato e coordinato dalla cooperativa Città della Cultura/Cultura della Città, si terrà presso il Mercato Coperto di Ferrara il 18 e 19 settembre. 

 
90 makers (tra progettisti, designer, sviluppatori) incontreranno 5 cooperative (Cidas, Camelot, Consorzio Impronte Sociali, Coop Culture, Sama Scavi) per progettare soluzioni innovative su sfide e fabbisogni relativi al tema dell’accessibilità.

 

Rendere accessibile la cultura è l’esigenza che Coop Culture e Sama Scavi archeologici hanno espresso, individuando specifiche problematiche che sono state sottoposte ai makers: dalla necessità di rendere autonome le persone con disabilità nella fruizione di musei, mostre, siti archeologici, all’idea di sviluppare un ecosistema culturale condiviso, che faciliti la comprensione di testi e immagini.

La cooperativa sociale Cidas e il Consorzio Impronte sociali hanno invece sottoposto ai makers problematiche relative alle difficoltà da parte delle persone con disabilità a svolgere attività quotidiane, dall’allacciarsi la cintura, all’utilizzo delle posate.

Camelot, che opera nell’ambito dell’accoglienza dei migranti, suggerisce infine lo sviluppo di applicativi che aiutino la persona appena arrivate in Italia, attraverso le immagini e il linguaggio, a comprendere dove si trova e a comunicare chi è e dove è diretto.

 

In contemporanea alle sedute di progettazione, si terranno 3 hackathon, ossia maratone di progettazione e sviluppo di contenuti e strumenti innovativi su temi diversi, dimostrazioni di stampa 3 D, scansioni corporee, prove di realtà immersiva, presentazione di dispositivi e soluzioni tecnologiche rivolti alle imprese.
Nelle due giornate si terranno anche dei workshop su temi collegati all’innovazione “open”: dalle opportunità offerte dagli open data ai comuni di piccola dimensione, ai modelli innovativi di organizzazione mutualistica per i nuovi lavori, fino al tema dell’open hardware e delle tecnologie democratiche, corporee e immersive.

 

Nel corso delle due giornate, Legacoop avrà uno spazio dedicato, come punto informativo e di assistenza start-up.

 

In allegato l’invito alla conferenza stampa aperta al pubblico, che si terrà giovedì 17 settembre alle ore 11:00 presso il Mercato Coperto di Ferrara, e il programma completo dell’evento.

Ulteriori informazione alla pagina memexposed.com

Parole chiave: innovazione Servizi ai Beni culturali

Articoli correlati


Condividi sui Social Network