La start up Boschi Vivi vince a Parigi il premio “Coup de Coeur” di #MyCoopStory, concorso dedicato all’economia collaborativa

Genova, 14 settembre 2017 – La Coop Boschi Vivi ammalia Parigi. Pochi giorni fa la conquista del podio al 70esimo Anniversario della French Coop Law, con la conquista del particolare premio della Coupe du coeur che ha certificato quanto la storia di questa giovane cooperativa abbia toccato il cuore dei francesi con un modello di impresa che si occupa di gestione forestale a scopo commemorativo.

 

” Un premio che ha permesso di farci conoscere ad un pubblico internazionale – spiega la presidente della Coop Boschi Vivi, Anselma Lovens – un premio che suggella un periodo straordinario per la nostra cooperativa cominciato con il successo al bando Coop Liguria Startup”.

“La nostra storia – spiega la presidente – nasce dalla volontà di importare in Italia un’alternativa ecologica alla tradizionale sepoltura. Coniughiamo la commemorazione dei nostri cari alla cura e mantenimento del territorio boschivo”.

Chi aderisce può scegliere il proprio albero, di cui la cooperativa avrà cura, così come della manutenzione dei sentieri e del bosco nel suo complesso.

 

 

11998843_1109207639108775_729876180694710439_n

Per saperne di più
visita il sito

guarda l’intervista alla presidente

guarda l’intervista al TGR Liguria

 

 

La start up Boschi Vivi offre un’alternativa al tradizionale servizio cimiteriale unica in Italia, che permette la dispersione tramite interramento delle ceneri in area boschiva.

 

 

Nessuna parola chiave assegnata

Articoli correlati


Condividi sui Social Network