Alleanza Cooperative Servizi e Utilities Trasporto Persone: “Fissare regole per tutelare operatori e utenti. Sharing economy e tecnologia possono far crescere il comparto”

Roma, 10 dicembre 2015 – “È importante che vi siano regole comuni per tutti gli operatori del mercato, per dare vita ad un quadro normativo certo che tuteli gli utenti e i lavoratori del settore, condizione necessaria per costruire una nuova prospettiva di servizio pubblico regolamentato. Siamo convinti che la sharing economy possa sostenere la crescita del settore sia nel trasporto pubblico (taxi ed ncc) e sia nel trasporto collettivo. Anche la tecnologia è un valore, oltre che una risorsa utile se impiegata nel rispetto delle regole del servizio pubblico”.

 

È quanto espresso dai rappresentanti dell’Alleanza delle Cooperative Servizi e Utilities nel corso dell’audizione alla X commissione Industria, Commercio e Turismo del Senato.

Parole chiave: IN PRIMO PIANO taxi Trasporto persone

Articoli correlati


Condividi sui Social Network